Visualizzazione post con etichetta incentivi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta incentivi. Mostra tutti i post

sabato 16 gennaio 2021

Gli incentivi auto tornano nel 2021


Gli incentivi auto tornano nel 2021. La conferma ormai è una formalità, perché l'emendamento che li riguarda e che fa parte della legge bilancio 2021 è già stato approvato in Commissione bilancio alla Camera. Oggi il ddl andrà a Montecitorio e poi transiterà in Senato per la conferma definitiva, che dovrà avvenire entro il 31 dicembre, visto che la legge entrerà in vigore il 1° gennaio. Per i nuovi incentivi auto sono stati stanziati in tutto 420 milioni. Una tranche di 120 milioni è l'extrabonus, che si aggiunge all'Ecobonus valido per tutto il 2021 e riguarda le auto con emissioni di CO2 da 0 a 60 g/km, ovvero le elettriche e le ibride plug-in. Poi ci sono altri 250 milioni a disposizione per le vetture con emissioni comprese tra 61 e 135 g/km. Se vi state chiedendo perché il limite sia salito dai 110 g/km dei bonus estivi, la risposta è burocratica: dal 1° gennaio nella carta di circolazione saranno riportati i dati di consumo omologati WLTP e non più i vecchi NEDC, molto poco realistici. Quindi, di colpo, tutte le auto formalmente inquineranno di più. Continua su GQ

Follow me on instagram

mercoledì 23 dicembre 2020

Gli incentivi statali per le auto elettriche e ibride plug-in stanno per finire


Se state pensando di acquistare un'auto elettrica ma ancora non riuscite a decidervi, questo è il momento di affrettarsi, perché gli incentivi messi a disposizione prima con il Decreto Rilancio e poi con il Decreto Agosto stanno per esaurirsi. Nei due fondi, infatti, sono rimasti poco più di 4 milioni di euro, ma va anche detto che si potranno sfruttare solo fino al 31 dicembre 2020. Considerato che la media degli incentivi utilizzati, a partire dal 16 agosto, è stata di 2,7 milioni di euro a settimana, è probabile che i fondi si svuoteranno poco prima della loro scadenza naturale. L'ultima data utile, in ogni caso, è l'ultimo giorno dell'anno e fa fede il contratto con obbligo di immatricolazione entro 180 giorni dalla prenotazione del bonus. Poi, dal 1° gennaio 2021 rimarrà attivo solo l'Ecobonus, che mette a disposizione 6.000 euro in caso di rottamazione e 4.000 euro senza. Continua su La Stampa

Follow me on instagram