martedì 12 aprile 2016

Chiave auto, ad un passo dall'estinzione?


Parlando di auto capita spesso di sentire la frase “la tecnologia è la stessa di 100 anni fa”. Molte volte si tratta di una forzatura ma in altre occasioni può assumere qualche significato. Alcuni componenti, infatti, se si esclude una minima evoluzione, sono rimasti gli stessi che nell'anteguerra. Pensiamo alla chiave di accensione per esempio. Che integri un telecomando, che sia con la parte metallica a scomparsa, che sia colorata o meno, resta sempre una chiave. Magari non va nemmeno toccata, perché l'auto ha l'accesso keyless, oppure non va inserita nel quadro, perché nella plancia c'è il pulsante di accensione. La sua presenza, però, è ancora necessaria, almeno fino alla fine del prossimo anno. Questo perché nel 2017 Volvo commercializzerà la prima auto che si può aprire con lo smartphone, quindi senza l'utilizzo della chiave. A fare tutto ci pensano un'app dedicata, un software installato a bordo e una connessione Bluetooth.

continua su Omniauto

Nessun commento:

Posta un commento